Chelsea 1997-1999: The Italian Job

Vialli’s era

I blues hanno dimostrato di essere una squadra vincente e i tifosi attendono il titolo nazionali da moltissimi anni: Vialli porta a Londra il neo-campione del mondo Marcel Desailly e il difensore Albert Ferrer dal Barcellona (acquisto record da 5,2 milioni di sterline), l’attaccante Pierluigi Casiraghi (che giocherà poco, a causa di un infortunio) i giovani Dalla Bona e Percassi sono gli italiani trasferiti dal manager in Inghilterra. In rosa c’è un giovane John Terry.

Il Chelsea vincitore della Super Coppa Uefa (uefa.com)
Il Chelsea vincitore della Super Coppa Uefa 1998 (uefa.com)

Il Chelsea inizia una nuova stagione con la solita sconfitta alla prima di campionato, ma la formazione di Vialli farà il colpo il 28 Agosto allo Stadio Louis II di Monaco, contro i vincitori della Champions League, il Real Madrid: i londinesi porteranno a casa lo storico trofeo grazie alla vittoria per 1 a 0, firmata dal solito Poyet. Da quel momento in poi il Chelsea gradualmente si porterà ai vertici della classifica, complice la grandissima forma di Zola, autore in quella stagione di 15 reti: i blues sono rimasti imbattutti per venti partite da agosto a gennaio, serie che si arrestò con la sconfitta in trasferta nel derby londinese con l’Arsenal. Quell’anno il Chelsea giocava nel vicino stadio del Fulham, per il rifacimento di alcuni settori dello Stamford Bridge e un’altra sconfitta contro una londinese due mesi dopo, il West Ham, distrusse i sogni di gloria dei leoni e l’inutile serie d’imbattibilità non servì a sollevare la squadra dal terzo posto. Gianluca Vialli, che si schierava maggiormente nelle coppe, segnò sei reti in Coppa di Lega: la squadra in questa competizione non oltrepassò i quarti di finale, mentre in FA Cup ci fu la resa in semifinale contro il Manchester United. Il Chelsea non riuscì a difendere il titolo in Coppa delle Coppe, l’ultima edizione di questo trofeo continentale, cedendo in semifinale alla cenerentola Maiorca (allenata da Hector Cuper, poi sconfitta in finale dalla Lazio). Al termine della stagione, Vialli si ritirò dal calcio, dedicandosi a tempo pieno al ruolo di allenatore.

Chelsea 1997-1999: The Italian Job ultima modifica: 2017-05-15T15:50:07+00:00 da magliecalciovintage
Condividi:

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicata.*