Barcellona ’70: blaugrana totale

Le maglie del Barça anni ’70

Barcellona anni '70: Johan Cruyff
Barcellona anni ’70: Johan Cruyff
Barcellona anni '70: Hugo Sotil
Barcellona anni ’70: Hugo Sotil

Il Barcellona durante l’arco degli anni Settanta si proponeva con la classica divisa blaugrana in due stili, in cui variano solo la forma del colletto, a V o girocollo: la maglia aveva 5 grosse bande verticali, due di colore granata e tre di colore blu, alternanza di colori che era possibile vedere anche sulle maniche; lo stemma del club era posizionato sul cuore e all’interno di una banda rossa. La famosa divisa casalinga con calzoncini blu e calzettoni con cerchi azulgrana, venivano solitamente alternate a maglie bianche in trasferta.
La squadra campione di Spagna, nel 1974-1975 fece un’eccezione per la seconda maglia, adottando un modello giallo con una fascia obliqua dai colori sociali del club, corredato dal logo sul cuore: la maglia era indossata su pantaloncini blu e con calzettoni gialli. Storie narrano che il Barça degli anni ’70 adottava una terza maglia arancio in onore di Cruijff e della colonia olandese in Catalogna, ma non c’è materiale che certifica tale fatto se non il speciale legame che si instaurò tra “l’olandese volante” e la tifoseria blaugrana, un rapporto che spinse Johan Cruijff a chiamare il proprio figlio Jordi, un nome da vero catalano.

Barcellona 1974-1975 in maglia da trasferta gialla: Cruyff tra Torres (sinistra) e Rexach (destra)
Barcellona 1974-1975 in maglia da trasferta gialla: Cruyff tra Asensio (sinistra) e Rexach (destra)
Barcellona ’70: blaugrana totale ultima modifica: 2017-07-18T19:03:46+00:00 da magliecalciovintage
Condividi:

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicata.*